Scacchi ♟ Scacchi per bambini Coding e pensiero computazionale

Continuiamo con il articolo di informweb

Anche per i bambini più piccoli (3-6 anni) il gioco degli scacchi opportunamente indirizzato porta allo sviluppo del pensiero computazionale attraverso la costruzione di percorsi, orientamento, coordinate spaziali, proprietà dei pezzi e strategie. Non per nulla le migliori applicazioni di AI (Intelligenza Artificiale, diciamo la massima forma di programmazione) si sono sempre misurate con il gioco degli scacchi arrivando recentemente a battere tutti i campioni umani. La scelta e installazione di software scacchistico amplia le competenze informatiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...